Il cartone della Scuola di Atene di Raffaello

Come forse già saprai, il 2020 sarà l’anno dedicato al grande pittore Raffaello Sanzio (1483 – 1520). Proprio in questo anno ricorrono infatti 500 anni dalla sua morte.

Milano celebra l’artista anche grazie al riposizionamento del più grande cartone rinascimentale (8.04 x 2.85 metri). Dallo scorso 27 marzo, dopo quattro anni di restauro, quest’ultimo ha ritrovato posto nella sala 5 della Pinacoteca Ambrosiana. Cosa raffigura questo “cartone” (in campo artistico si definisce così uno studio preparatore di un’opera)? Si tratta del disegno per l’affresco  “Scuola di Atene”, eseguito da Raffaello Sanzio nel 1509 su commissione di Papa Giulio II per decorare la Stanza della Segnatura in Vaticano: raffigura i maggiori filosofi e matematici dell’antichità classica riuniti a Congresso.

La Pinacoteca Ambrosiana ( fondata dal Cardinale Federico Borromeo) è proprietaria del Cartone della “Scuola di Atene” dal 1626. L’opera fu acquistata per l’allora esorbitante cifra di 600 lire imperiali! Lo scopo era quello di arricchire la sua preziosa collezione. Il ‘cartone’ divenne però anche materiale didattico per l’Accademia di Belle Arti, fortemente voluta dallo stesso Cardinale Borromeo. 

Divina Milano ti consiglia senz’altro la visita. La Pinacoteca Ambrosiana è in piazza Pio XI,  ed è aperta dal martedì alla domenica dalle 10.00 del mattino fino alle 18.00.

Per info: www.ambrosiana.it

Pubblicità

Mappe personalizzate di Divina Milano

Scopri curiosità, personaggi e luoghi sulla nostra mappa. Cliccando sulle icone leggi un piccolo riassunto e puoi anche leggere tutto l'articolo.

Il centro

Il Castello

Divina Milano Tutti i diritti riservati 2020 - Powered by Sofonisba - Privacy Policy - Cookie Policy